martedì 17 luglio 2012

La PINGUICULA: pianta carnivora molto carina... tutta da scoprire!


Il genere PINGUICULA, raggruppa numerosissime piante erbacee prevalentemente perenni, che presentano foglie carnose ricoperte di goccioline appiccicose atte a catturare piccoli insetti.

Pinguicula esseriana

Le foglie delle pinguicule, sono ricoperte di ghiandole che producono una sostanza luccicante e appiccicosa utile a attirare gli insetti più piccoli come i moscerini.

Questa pianta è anche chiamata erba unta dato il particolare strato mucillaginoso di cui sono ricoperte le sue foglie.

Pinguicula x tina e Pinguicula cyclosecta su tufo
  

Queste piantine sono graziose anche grazie alle copiose fioriture che sanno regalare.

Mi sembra inutile dire che ne esistono di infinite forme e dimensioni; variando anche per il colore dei fiori...!
Le foto che ho scattato parlano da sole :)




Pinguicula cyclosecta coltivata su tufo

fiori Pinguicula esseriana





fioritura Pinguicula x tina
Pinguicula alpina








Nessun commento:

Posta un commento